Come Assemblare il Ripiano di un Tavolino

In questa guida vedremo come assemblare il telaio del ripiano in vetro di un tavolino stilizzato. Prima di iniziare però dobbiamo assemblare a secco il telaio del ripiano con i morsetti universali. Andiamo a vedere come fare per eseguire correttamente l’assemblaggio.

Controllare i giunti e fare le opportune regolazioni. Usare un morsetto universale per tirare le traverse corte in quelle lunghe e uno a ogni estremità per tirare le lunghe in quelle corte. Smontare il telaio, coprire il banco con dei giornali e con un vecchio pennello applicare la colla a un tenone. Proseguiamo.

Applicare la colla anche alla mortasa corrispondente e alle spalle dell’angolo. Riassemblare la struttura con morsetti e legni di protezione fra questi e il lavoro e stringere le viti. Con un panno bagnato rimuovere l’eccesso di colla. Se il telaio è a squadra, stringere i morsetti. Lasciar asciugare per due ore.

Mettere in una morsa un’estremità del telaio e piallare a livello dei giunti a forcella. Piallare la venatura frontale verso il centro del telaio. Girare dall’altra parte e piallare. Ripetere con l’altra estremità. Regolare il graffietto a 2,5 cm. Lavorando sul bordo superiore della parte interna di ciascuna intelaiatura laterale, tracciare una linea che inizi e che finisca a 1,5 cm da ciascuna estremità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *