Come Essere Ordinati in Ufficio

L’ordine nel lavoro d’ufficio è indispensabile per riuscire a completare i tuoi compiti in modo corretto ed in un congruo tempo. Avere una scrivania ordinata e trovare con facilità pratiche e fascicoli, ti fa fare una buona impressione nei confronti dei responsabili. Questa guida ti da dei suggerimenti per essere più ordinato e preciso nel lavoro.

Attacca sugli armadi delle etichette e scrivici sopra la tipologia di fascicoli contenuti. Cerca di seguire un ordine logico nella sistemazione delle pratiche, ad esempio colloca i fascicoli relativi alla contabilità da una parte e quelli che riguardano il personale da un’altra. Una volta usato un faldone od un raccoglitore chiudilo accuratamente, in modo che le pratiche non vadano disperse.

Come aprire un’agenzia di servizi disbrigo pratiche
Il modo migliore per tenere in ordine il tuo ufficio è quello di non lasciare le pratiche ed i fogli sopra la scrivania, con il rischio poi di porli nel posto sbagliato. Quando hai una pratica in mano collocala subito sul raccoglitore corretto. Se non hai la possibilità di farlo subito procurati un raccoglitore dove collocare le pratiche e, nei momenti liberi, riponi le pratiche al posto giusto.

Non lasciare pile di carte sopra la scrivania, in quanto ti occupano spazio importante inutilmente e ti fanno sembrare ai colleghi ed ai superiori poco ordinato. Archivia le pratiche che non ti servono seguendo l’ordine adottato presso il tuo luogo di lavoro. Tieni infine il materiale di cancelleria con cura attraverso portapenne od astucci capienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *