Come Mettere in Ordine lo Sgabuzzino di Casa

Lo sgabuzzino o ripostiglio è di solito il luogo in cui si conserva di tutto: le cose che servono, quelle che devono essere conservate, gli oggetti per la pulizia della casa, le provviste, ecc. è un luogo, quindi, di importanza essenziale per ogni casa, grande o piccola. Purtroppo è anche il luogo in cui il disordine regna sovrano. Proviamo, in questo regno magico fatto di tante cose, a far regnare anche un pò l’ordine.

Per fare ordine in un ripostiglio innanzitutto bisogna fare una cernita delle cose che veramente servono da quelle che invece sono completamente inutili e devono poter essere buttate via o regalate (o vendute ai mercatini rionali).
Se il tuo sgabuzzino è grande ed ha già delle scaffalature, devi decidere su quale scansia mettere tutte le provviste alimentari (scatolette di pelati, di tonno ecc.) per tenerle più lontano possibile dagli altri imbarazzi.

Separa le bottiglie piene da quelle vuote e posizionale in due posti diversi.
Fai poi la stessa cosa con i barattoli di vetro vuoti.
Se hai vecchie riviste che non utilizzi, non ci pensare due volte e portale al centro di aggregazione sociale più vicino a casa tua, farai felici molte persone anziane.

Compra per le scope e i passa straccio dei ganci a parete così da non trovarteli sempre tra i piedi.
Nelle scansie più alte conserva, in cartoni o scatole conserva-tutto) la roba che ti serve ma che non devi utilizzare a breve termine (tipo la roba per il mare piuttosto che i dopo-sci) e scrivi su ogni cartone il contenuto.
Se il tuo ripostiglio è piccolo hai dei motivi in più per farti montare delle scaffalature a parete o comprarne di già fatte in modo da tenere ogni cosa al suo posto e impegnare poco spazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *