Come Realizzare un Effetto Legno

Capita spesso che il nostro arredamento ci stanchi e si voglia rinfrescarlo. O che un vecchio vaso, mobile o mensola ci chieda a gran voce di cambiare aspetto. In questi casi ci sono molti modi per fare in casa lavori altrimenti costosi. In questa guida illustro come sia facile creare un perfetto effetto legno in casa.

Per iniziare, qualunque cosa tu voglia pitturare deve essere liscia e pulita. Ora prendi una pennellessa sintetica e passa due strati opachi in modo che lo sfondo sia uniforme. Attenti una asciugatura perfetta quindi passa prima il colore acrilico con la tinta più scura e, un volta asciugatosi, il colore acrilico più chiaro (diluito con il medium ritardante).

Appena terminata la fase del secondo colore, impugna la tua spatola di gomma e partendo dal basso passala fino alla opposta estremità. Non devi essere perfettamente a piombo nel passarla, anzi, un movimento morbido, qualche curva, renderà l’effetto migliore e più naturale. Infatti scorrendo, la spatola farà uscir fuori il colore scuro assicurandoti l’effetto legno desiderato con i caratteristici nodi del tronco. A questo punto devi solo aspettare che si sia perfettamente asciugato. Mettilo in un posto sicuro e lontano da animali domestici e bambini.

Quando l’oggetto si sarà asciugato, puoi passare all’ultima fase del lavoro. Passa il bitume all’acqua su tutta la superficie, questo serve a migliorare l’effetto della profondità della tua creazione. Quindi spruzza dello spray fissativo per immobilizzare nel tempo colori e venature e termina con un lavoro sulle finiture. Per questo potrai usare la cera neutra per finiture appunto, che passerai nei punti bisognosi di un ultimo ritocco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *