Come Utilizzare le Albicocche Come Prodotto di Bellezza

L’albicocca è un frutto molto nutriente. Lo puoi gustare come dessert al termine di ogni pasto, lo puoi utilizzare per confezionare confetture, succhi, gelatine, per guarnire torte, ecc. Ma forse non sai che ha anche molte proprietà terapeutiche, per esempio facilita la digestione e aumenta le reazioni di difesa del corpo. Sorprendentemente, è un frutto molto usato in cosmetica.

albicocca

La polpa e il suo succo svolgono un’azione nutritiva sulla pelle: rassoda i contorni e la rende molto compatta. Se vuoi dare luminosità alla tua pelle spenta, riduci in poltiglia la polpa di 5 albicocche mature, amalgamale molto bene con un cucchiai di miele fluido e stendi il preparato sul viso per almeno venti minuti.

Una volta passati i venti minuti, togliti accuratamente la maschera con un batuffolo di cotone, successivamente sciacquati la pelle con acqua tiepida e se vuoi completare l’opera passando sul viso un batuffolo di cotone imbevuto di olio di mandorle dolci, in modo da mantenere la tua pelle elastica.

Se la tua pelle è arida e disidratata, puoi risolvere il problema frullando 4 albicocche e 1 pesca, il tutto lavato e tagliato a pezzi e con la buccia. Frulla per bene finché non diventa una specie di purea. Filtra il tutto con un colino, in modo che ti rimanga solo il succo. Una volta filtrato, bagna delle garze e fatti degli impacchi. Se lo metti intorno agli occhi, sulle pieghe del collo e sulla fronte, preverrai le rughe in queste zone.