Come Dipingere un Pavimento in Finto Parquet

Un pavimento dipinto rappresenta una soluzione flessibile a un comune problema decorativo: crea un effetto originale con un impatto visivo sorprendente. Risulta essere un modo facile e veloce di imitare un costoso parquet. Si può lavorare la decorazione a righe nette e definite e con colori forti, oppure creare l’effetto sfumato di anni di uso. Se ben protetta, la finitura è facile da pulire e duratura.

Occorrente
Vernice semiopaca a olio color crema per il fondo
Righello, matita, taglierino
Carta Manila
Vernici a olio: terra di Siena naturale, bianco, terra d’ombra bruciata
Acquaragia minerale
Secchielli
Rullo e vassoio
Pennelli da decoratore, pennello sfumino di setole di maiale (facoltativo)
Pettine di gomma
Pettine da granitura
Vernice finale a olio semiopaca

Applicare il fondo con il rullo. Misurare l’area da dipingere e scegliere il motivo decorativo. Dalla carta Manila ricavare le mascherine per le forme principali, che possono anche essere usate come modelli per disegnare il motivo decorativo sulla superficie.
Miscelare la terra di Siena naturale e la terra d’ombra bruciata in modo da ottenere una sfumatura color legno molto chiara. Miscelare 1 parte di vernice e 2 parti di acquaragia minerale. Screziare la superficie applicando la velatura a picchiettatura. Lasciare asciugare.

Miscelare la terra di Siena naturale, il bianco e la terra d’ombra bruciata e l’acquaragia minerale per ottenere altre tre velature color legno come illustrato in questo passo. Decidere dove usare i tre colori. Con la mascherina intagliata nel passo 1 coprire le assi circostanti e stendere il primo strato sottile di velatura.
Ripetere la velatura del primo colore su alcune delle altre assi.

Passare il pettine di gomma sulla velatura bagnata per creare la grana del legno. Completare tutte le assi con il primo colore e lasciare asciugare. Ripetere i passi 2-3 con le rimanenti velature colorate.
Passare il pettine da granitura su alcune assi e lasciarne alcune inalterate. Con il pennello sfumino di setole di maiale uniformare la marezzatura se è troppo spiccata. Aggiungere altri strati, a piacere. Proteggere applicando molti strati di vernice finale a olio semiopaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *