Come Realizzare una Scopa Portacaramelle

Iniziamo con il prendere il sacchetto di carta di media grandezza e praticare, con un taglierino, delle incisioni verticali.

Distanziamoci 3 cm dal lato sigillato del sacchetto e con l’aiuto di un righello scendiamo con le incisioni fino in fondo al sachetto distanziando un taglio da un’altro 1 cm. Facciamo questo per tutta la larghezza del sacchetto. Non bisogna essere estremamente precisi ed utilizzate un supporto sotto il sacchetto per non rovinare la base di sotto.

Fatto questo prenderemo il secondo sacchetto, quello piu’ piccolo e praticheremo dei piccoli tagli di 3 cm con le forbici sulla parte finale aperta del sacchetto. Prediamo adesso due pugni di caramelle e cioccolatini ed infiliamoli nel sacchetto appena realizzato. Prendiamo il rametto di legno e mettiamolo nel sacchetto a mo’ di manico da scopa.

Teniamolo chiuso con la nostra mano capovolgiamolo e ingloberemo il sacchetto grande al primo in modo che il primo sacchetto copra completamente il sacchetto piu’ piccolo. Abbassiamo i lati tagliati del sacco grande e chiudiamo il tutto con dello spago. Possiamo realizzare anche altri tipi di sacchetti porta caramelle.

Tipo il sacchetto. Che si realizza con un bustina bianca a cui si praticano con un taglierino delle incisioni longitudinali. Una volta fatte l incisioni si attaccheranno con una colla a stick gli occhi del fantasma (che possono essere ritagli neri di giornale o cartoncino). E quindi si mettera’ dentro un sacchetto di caramelle e si chiudera’ ripiegando la parte finale sul sacchetto stesso e fissandola con un po’ di scotch.