Come Riconoscere un Opale

L’opale è un minerale che può assumere diverse tonalità cromatiche, per molto tempo è stato considerato un simbolo di speranza.

Caratteristiche
Come per un diamante o per un’altra gemma, molti fattori concorrono nel determinare il valore di un opale:

Tonalità
Il range di tonalità che un opale riflette gioca un ruolo importante nella determinazione del suo valore. Gli opali di colore rosso hanno un valore superiore rispetto ai più comuni opali verdi o blu.
Pattern
Termini evocativi come arlecchino, fuoco e pavone descrivono i fantastici motivi di colori di un opale.
Lucentezza
La quantità di luce che un opale riflette e il suo colore sono fattori che concorrono nel determinare il valore della pietra. Gli opali più preziosi hanno dei riflessi brillanti. Gli opali di qualità inferiore hanno colori appannati o attenuati.
Ampiezza dei colori dello spettro
Il modo con il quale variano i colori riflessi dall’opale contribuisce a determinarne il valore. Opali che riflettono uno spettro più ampio tipicamente valgono di più.
Colore di fondo
Il colore di fondo di un opale ne determina la rarità e condiziona il suo valore. Gli opali neri, essendo molto rari, sono i più preziosi. Gli opali bianchi, i più comuni, spesso sono quelli che valgono di meno. Opali di colore grigio chiaro, grigio e quasi nero hanno un valore intermedio. Un esempio può essere visto in questa pagina sul sito Pietrapreziosa.com.
Difetti
Opali con rotture, inclusioni o altri difetti perdono valore. Gli opali naturali esaminati da un esperto dovrebbero essere venduti insieme a un certificato di autenticità che attesti queste qualità.

Tipologie
Gli opali sono disponibili in un ampio range di colori, da quelli chiari o bianchi a quelli più rari e preziosi, di colore nero. Prima di iniziare ad acquistare gioielli con opali, può essere utile qualche informazione sui diversi tipi, come si distinguono e quale sia il loro valore.
Nero
Hanno un colore di fondo raro, che spesso crea giochi di sfumature impressionanti.
Bianco
E’ il più comune, non riflette il colore così bene come l’opale nero e spesso costa meno.
Ciottolo
Provenienti da Queensland, Australia, sono pietre preziose costituite da concrezioni o ciottoli di silicio amorfo e semitrasparente.
Matrice
L’opale è diffuso all’interno di una roccia ospite.
Crystal
Sono trasparenti e tendono a riflettere il colore; sono secondi agli opali neri in termini di rarità e valore.
Di fuoco
Queste pietre rare di colore rosso-arancione, provengono in massima parte dalle montagne Messicane, sono popolari per il colore attraente.
Sintetici
Sono più abbordabili rispetto a quelli veri. In genere hanno un aspetto più simile al vetro rispetto agli opali naturali, e uno schema di colori organizzato e preciso, tipicamente a pelle di serpente.
Doppiette e triplette
In parte naturali, in parte fatte a mano, le doppiette e triplette combinano l’opale naturale con un materiale di base scuro, come minerale di ferro, e dovrebbero assomigliare agli opali neri. Le triplette di opali sono simili alle doppiette, ma hanno uno strato superficiale di quarzo che copre l’opale naturale. Come la maggioranza delle gemme, gli opali possono essere utilizzati per creare anelli, collane, orecchini, spille e fermagli.

Si tratta quindi di una pietra molto interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *