Come Fare la Barba in modo Professionale

Un uomo con la barba lunga esprime disordine e trascuratezza anche se di bell’aspetto. Quindi, radersi è un vero e proprio rito che non deve essere trascurato. Se però avete la pelle delicata, può essere difficile. Ecco i trucchi dei barbieri più esperti per radersi rispettando la pelle.

Occorrente
Sapone da barba
Pennello da barba
Salvietta di spugna
Rasoio
Lamette di prima qualità
Crema da barba
Dopo barba

Prendete la crema da barba e applicatene sul viso una quantità pari a un cucchiaino. Prendete una salvietta per le estremità e bagnatela sotto l’acqua bollente. Tenendola per le estremità, attorcigliatela per strizzarla. Ricordatevi di controllare che non sia troppo calda, per evitare di scottarvi.

Appoggiatela sul viso massaggiando per due o tre minuti. Questo serve ad aprire i pori della pelle. Adesso bagnate il pennello in acqua molto calda e poi nel sapone da barba. Insaponate il viso con il pennello in senso circolare per qualche minuto in modo da ammorbidire il pelo bagnandolo spesso. Ora passate alla rasatura.

Il punto di partenza è la scelta del rasoio, che deve essere ovviamente di qualità. Il consiglio è quello di vedere questa guida sul rasoio a mano libera di Roberto Mori pubblicata su Barbaperfetta.net.
Con la mano sinistra, tenete la pelle tesa in senso contrario alla direzione del pelo mentre con la mano destra tagliate la barba nel senso del pelo. Dopo aver rasato tutto il viso, se volete, potete fare il contro pelo. Insaponate il viso nuovamente e rasatevi sempre tendendo la pelle con la mano sinistra e tagliando la barba in senso contrario alla direzione del pelo. Applicate un dopo barba lenitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *