Come Mettere il Nuovo Piallaccio su un Mobile

Buona parte dei mobili di ultima generazione, hanno il piallaccio come parte protettiva e decorativa, ma spesso questa parte si può riparare in modo irreparabile, quindi bisogna sostituire completamente il piallaccio con uno nuovo. Con questa guida potrai imparare ad eseguire questa operazione.

Quando la riparazione di un mobile comporta l’asportazione di buona parte dell’impiallacciatura, dovrai sostituirla. Quindi, inizia col bagnare accuratamente il nuovo piallaccio. Una volta fatto, dovrai passare a lisciare la superficie da rivestire e stendigli sopra, con un pennello, un sottile e uniforme strato di colla vinilica.

A questo punto, passa ad applicare il piallaccio facendolo debordare leggermente in modo da poterlo, inseguito, rifilare. Una volta eseguita questa fase, se il rivestimento del piano esige l’impiego di più fogli accostati, incolla il secondo foglio in modo che sormonti quello precedente nella misura di un centimetro.

Quando avrai portato a termine anche questa operazione, servendoti del cutter, dovrai tagliare, contemporaneamente, i due fogli al centro dell’accavallamento ed elimina le due striscioline eccedenti, quindi liscia bene le giunzioni. Ora quando i piallacci sono perfettamente posizionati, applica dei pesi e lasciali per almeno ventiquattro ore. Quindi rifila i bordi.