Come Togliere i Graffi dai Fari dell’Auto

Ai tempi d’oggi la maggior parte dei fari delle auto non vengono più costruiti in vetro, ma di plastica. Una plastica molto limpida e trasparente che, inevitabilmente con il passare degli anni si opacizza e si graffia. Ecco come intervenire sulla superficie del faro.

Per prima cosa, pulite per bene i fari della vostra auto, in modo tale da eliminare lo sporco persistente e incrostato. Asciugate per bene e individuate i punti maggiormente graffiati da trattare. Provate ad agire inizialmente su un angolo del faro, poi allargatevi. Quindi prendete un quadratino di carta vetrata finissima.

Prendete la crema xerapol, all’interno della scatola generalmente è presente sia la carta vetrata che il panno per pulire, o un prodotto simile, come quelli indicati in questa guida su Manutenzioneauto.net, e versate una goccia di crema sulla carta. Adesso posizionatevi sopra il graffio e strisciate in senso rotatorio le parti graffiate senza appesantire la mano. Vi accorgerete di levigare la superficie.

Quando siete soddisfatti del risultato, prendete il panno morbido in dotazione e pulite per bene la parte ruotando il panno sulla parte trattata fino alla completa rimozione della crema. Ripetete l’operazione se necessario. Non utilizzate il prodotto in parti verniciate dell’auto, ma solamente nei fari, plexiglass come i paraventi delle moto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *