Come Pulire il Cuoio

Possiedi vari oggetti di cuoio? Vuoi conservarne la morbidezza? Ecco alcuni consigli per fare tutto questo comodamente in casa con ingredienti che tutti abbiamo sempre a disposizione e senza spendere una gran quantità di soldi in modo da far contenti non solo i nostri oggetti più cari ma anche il portafoglio.

Il primo metodo è quello di procurarti della lanolina, oppure prendi della vasellina e, periodicamente, devi fare questa operazione: Prendi l’oggetto di cuoio che vuoi pulire e distendi il prodotto da te scelto in maniera uniforme e facendo in modo che penetri profondamente nella superficie di cuoio.

Un altro sistema è questo: Prendi dell’olio d’oliva e versalo in una terrina, emulsionalo con un po’ di acqua e, dopo una lunga battitura con la forchetta, spalmalo sulla superficie di cuoio che intendi rinvigorire. Altrimenti, se desideri mettere proprio a nuovo l’oggetto, fai nel modo che ora ti spiego:

Prendi un uovo, il rosso cucinalo come vuoi, mentre tieni da parte il bianco, ovvero l’albume e battilo a neve, in una terrina. Poi prendi uno straccio morbido ed intingilo nell’albume sbattuto. A questo punto devi solo sfregare con dolcezza l’oggetto di cuoio, e a lungo. Se il cuoio fosse di colore nero, aggiungi al bianco d’uovo un po’ di nerofumo.