Come Decorare un Portaombrelli

Per abbellire e personalizzare un comune portaombrelli, applicandovi colorati e originali decoi floreali di carta con microperline, vi suggerisco di leggere le semplici e rapide indicazioni procedurali qui elencate. In breve riuscirete a trasformare un oggetto d’uso quotidiano, in un oggetto ornamentale.

Per iniziare stendi con cura il primer su tutta la superficie del tuo portaombrelli in metallo, in modo uniforme e lascia asciugare bene. Dopo di ciò, coloralo con un pennello a spugna e un colore acrilico chiaro, a tua scelta, magari puoi miscelare tra loro colori di tue tonalità diverse, e lascia asciugare. A questo punto, ritaglia con le forbici appuntite, i soggetti decorativi floreali stampati su ritagli di carta. Alcuni di quest’ultimi, vanno ritagliati due volte.

Nel frattempo, una volta che hai ritagliato con precisione i decori floreali di carta, con un po’ di colla velo, occorre stendere i decori sull’oggetto, in modo da ricoprirlo con gusto e armonia. Dopodiché, per dare un bell’effetto leggermente vissuto, stendi due mani di prodotto per cracklé, con un pennello grande piatto e fai asciugare. Intanto prepara le microperline trasparenti, da utilizzare per rifinire i decori floreali.

Per finire, dopo aver versato le microperline colorate dentro piatti in plastica, nei colori affini ai fiori di carta applicati, prendi le sagome floreali di carta non incollate, appoggiale sul foglio di carta biadesivo e ritaglia le sagome floreali. Infine elimina la pellicola superiore di protezione, ricopri i decori con le varie microperline, e applicali sopra i decori floreali corrispondenti. Rifinisci il portaombrelli, con una mano di spray di finitura lucido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *