Come Preparare i Fegatelli di Maiale al Finocchio

Del maiale arriva sulla nostra tavola quasi tutto, sia esso come carne che anche trattato, come i prosciutti ed altro. La sua carne si presta moltissimo ad essere preparata in svariati modi. In questa guida ti indico come farlo in modo gustoso al finocchio.

Occorrente
Fegato di maiale 500 gr
Reticella di maiale 200 gr
Pangrattato 50 gr
Strutto 50 gr
Semi di finocchio 1 cucchiaio
Prezzemolo, un mazzetto
Limone 1
Lauro qualche foglia
Polenta 4 fette belle grosse
Olio
Sale
Pepe

Prendi il fegato e togli la pellicina, poi taglialo a pezzetti. Prendi una terrina e metti i fegatelli di maiale, Trita assieme i semi di finocchio ed il prezzemolo, metti il pangrattato ed aggiungi il tutto ai fegatelli. Aggiungi anche un poco d’olio, il sale ed il pepe e mescola il tutto per bene n modo da farlo insaporire.

Prendi la reticella di maiale e la metti ad ammollare in una casseruolina con dell’acqua tiepida, poi prendila, lasciala sgocciolare, asciugala per bene e tagliala a pezzi grandi quanto puoi avvolgere in ognuno di essi un pezzo dei fegatelli. Poi prendi quattro spiedini ed in ognuno mettigli i fegatini.

Alternali con delle foglie di lauro. Prendi una teglia e mettigli lo strutto a scaldare, appena questo si è sciolto posaci gli spiedini e lasciali cuocere per una ventina di minuti, girandoli di tanto in tanto in modo da farli cuocere da entrambi i lati. Appena cotti puoi servirli contornandoli con spicchi di limone e servendo a parte le fette di polenta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *