Come Spendere Poco per Mangiare in Vacanza

Quando si va in vacanza, spesso, si vorrebbe spendere poco pur non rinunciando ai divertimenti e alla comodità. Non è impossibile, basta essere flessibili e non avere grossissime pretese..una vacanza divertente e a basso costo può non essere solo un sogno.

Spesso, soprattutto noi giovani, andiamo in vacanza sperando di spendere poco, ma di divertirci tanto.
Non è impossibile!
Innanzitutto bisogna “approfittare” della colazione offerta da ostelli e hotel: si fa una buona colazione e, se si può, si prende qualche panino in più (riempendolo magari con prosciutto e formaggio, sempre presenti nelle colaziono continentali).

In tutte le città europee esistono alloggi a basso costo dove poter usufruire di pernottamenti non eccessivamente costosi.
L’importante è sapersi adattare, ma ciò non significa rinunciare alla comodità
In giro per il mondo, ed in Europa soprattutto, esistono innumerevoli ostelli che offrono pernottamento prima colazione a partire dagli 8 euro!

Inoltre, per mangiare e spendere poco, esistono ristoranti “ALL YOU CAN EAT”, dove si può mangiare tutto ciò che si riesce ad un prezzo medio di 8-9 euro a persona! Davvero conveniente!
Il trucco è questo: fare un’abbondante colazione verso le ore 9.30-10.00 e “resistere” fino alle 15 per poi pranzare in uno di questi ristoranti..
Garantita la sensazione di pienezza fino a sera!;)
E la sera una porzione di patatine, un gelato o una pizzetta saranno sufficienti a soddisfare qualche piccolo languore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *